Nel Mondiale 2014 i turisti spenderanno 9 miliardi di Euro. E ripagheranno tutti gli investimenti pubblici

In particolare, sulla base della spesa media dei turisti per gli eventi in Brasile e le spese sostenute dagli stranieri nella scorsa edizione della Coppa del Mondo nel 2010, gli economisti di Embratur hanno stimato che i brasiliani spenderanno 18,35 miliardi di reais per i loro viaggi e gli stranieri 6,85 miliardi di reais. La spesa totale sarà quindi di 25,2 miliardi di reais. Il valore supera tutti gli investimenti pubblici – a livello federale, infrastrutturale e di prestiti dalle banche federali – fatti negli anni per garantire la realizzazione degli eventi e stimati in circa 22,5 miliardi di reais.

“E’ importante sottolineare che queste sono solo le risorse spese direttamente dai turisti“, afferma il presidente di Embratur, Flavio Dino. “L’importo complessivo mobilitato nell’economia dalle attività turistiche è molto più grande e comprende tutto l’impatto indiretto sulla catena di fornitura dei servizi: il ristorante richiederà più verdure ai negozi, il venditore ambulante richiederà più ghiaccio, il proprietario dell’hotel acquisterà più bevande dai distributori”, spiega Dino. “Si tratta di risorse che andranno direttamente nelle tasche dei vari settori dell’economia brasiliana”.

Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.