Brasile: interscambio e investimenti, l’Italia posizione di primo piano

Mappa attività economiche in brasile

Secondo il recente censimento realizzato dall’Ambasciata italiana, le imprese italiane stabilite in Brasile con attività produttive e di servizio o filiali commerciali ammonta a 813 unità. Il numero cresce e raggiunge le 1.030 unità se si tiene conto anche delle partecipazioni, incluse quelle di persone fisiche o giuridiche che hanno deciso di trasferire in Brasile la propria sede.

Sotto il profilo geografico, gli insediamenti sono concentrati nello Stato di San Paolo, seguito da Rio de Janeiro e Minas Gerais. Crescono anche i segnali di interesse delle imprese italiane per la regione del Nord est, che ha presentato negli ultimi anni trend di sviluppo superiori alla media nazionale. 

Sotto il profilo merceologico prevalgono i settori dei macchinari e componentistica industriale, auto e componenti, energia.

Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.