News Brazil News

BRASILE 4° in INVESTIMENTI ESTERI

Il rapporto dell'UNCTAD mostra che l'afflusso di capitali stranieri nel Paese è stato di US$ 65 miliardi nel 2012.

Il Brasile è salito di una posizione, dal quinto al quarto posto, nella classifica dei Paesi che più hanno ricevuto investimenti diretti esteri (IDE) nel 2012. I dati, resi noti il 26 giugno, fanno parte del Rapporto sull’Investimento nel Mondo 2013, elaborato dalla Conferenza delle Nazioni Unite sul Commercio e sullo Sviluppo (UNCTAD, nel suo acronimo in inglese).

Il Paese sudamericano è stato superato solo dagli Stati Uniti (US$ 168 miliardi), dalla Cina (US$ 121 miliardi) e da Hong Kong (US$ 75 miliardi). Nel gruppo delle dieci economie che hanno ricevuto più investimenti diretti esteri, appare anche il Regno Unito, Australia, Singapore, Russia e Canada.

Tuttavia, in confronto al 2011 il volume di IDE nel Paese è sceso del 2%, per un totale di US$  65 miliardi. Nonostante la discesa, l’UNCTAD sottolinea che il flusso di IDE in Brasile "è rimasto sostenuto".

Nell'America del Sud, il volume degli investimenti esteri diretti è aumentato del 12% l'anno scorso, per un totale di US$ 144 miliardi. Lo studio UNCTAD sottolinea che "la grande quantità di risorse di petrolio, gas e minerali, oltre alla rapida espansione della classe media sono fattori che continuano ad attrarre gli investimenti esteri diretti in Sud America".

Nella classifica delle economie che hanno emesso più investimenti diretti esteri, gli Stati Uniti appaiono al primo posto (US$ 329 miliardi), seguita da Giappone (US$123 miliardi) e la Cina (US$ 84 miliardi).

Ide italiani in Brasile: nel 2011 raggiunti i 141 milioni di euro; +288%

Gli investimenti brasiliani verso l´estero, dall’inizio degli anni 2000, hanno provato una notevole espansione in altri mercati e la tendenza è di continuo aumento. Da tradizionale ricettore di investimenti stranieri il Brasile è passato a figurare fra i 20 principali paesi investitori per quanto riguarda gli stock di investimenti brasiliani all’estero.

Read more ...

Il confine tra Paraguay, Argentina e Brasile

Lungo la Triple Frontera, il confine tra Paraguay, Argentina e Brasile, si smercia di tutto, comprese armi e droga. E da lì parte il denaro destinato ai gruppi islamisti  le sette di sera il sole brucia ancora nelle viuzze strette del distretto commerciale di Ciudad del Este.

Read more ...

Brasile: Anfavea, +4,5% per la produzione di autoveicoli

L'industria automobilistica in Brasile, dopo aver registrato un calo dell’1,9% della produzione industriale di veicoli, ha cominciato l'anno con segnali di ripresa e dovrebbe mostrare uno scenario positivo nel 2013, secondo le stime dell' Associazione nazionale dei costruttori di autoveicoli (Anfavea). Nel mese di gennaio, la produzione è cresciuta del 7,7% su base mensile e del 31,9% su base annua.

Read more ...

Brasile: arrivano le Olimpiadi, nascondiamo i poveri

Nuove operazioni di sgombero delle favelas. La sicurezza aumenta, ma senza un vero recupero sociale

La tradizione immortalata in decine di samba, vuole che tutto finisca il mercoledì. Che il giorno dopo la famosa sfilata del martedì grasso nel ‘Sambodromo’ di Rio de Janeiro, la follia del Carnevale si assopisca per alcuni mesi, fino all’inizio dei preparativi del successivo.

Read more ...

Brasile taglia le tasse sull'import

Commercio internazionale. Il ministro delle Finanze Mantega annuncia riduzioni all'8-10% dall'attuale 25%.  Sono oltre 100 i prodotti interessati alla diminuzione dei dazi

Read more ...

Brasile, cresce la classe media

I nuovi consumatori. Dal 2003 al 2011 almeno 40 milioni di persone sono uscite dalla fascia di povertà

Automobili e telecomunicazioni guidano l'espansione del retail

Read more ...

Brasile, rafforzati i diritti dei consumatori

Nasce un nuovo Consiglio per le relazioni con i consumatori - La legislazione aumenterà anche i poteri di Procons, l’autorità nazionale in tema di consumi - Le nuove regole, non ancora approvate dal Congresso, implicheranno maggiori controlli e multe maggiori per chi mostra cattivo rispetto per i diritti dei consumatori.

Read more ...

Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.